Contrattazione - Brindisi

CONTRATTO INTEGRATIVO
PROVINCIALE DI BRINDISI
PER L’EDILIZIA INDUSTRIALE
 
VERBALE DI ACCORDO

 
 
Addì, 17.03.1999
 
Tra
 
L’associazione degli Industriali della Provincia di Brindisi, Sezione Costruttori Edili, aderente all’ANCE, rappresentata dal Presidente Dr. Gaetano CAPETO, dal Vice Presidente Dr. Nicola CARPARELLI e dalla Delegazione composta dai Sigg. Geom. Francesco PERRINO ed Ing. Donato ANGELINI, assistiti dai Sigg. Bartolomeo Alemanno e Aldo Corvetta
 
e
 
La FeNEAL – UIL, rappresentata dal Sig. Giovanni Librando;
La FILCA – CISL, rappresentata dai Sigg. Salvatore De Fazio e Cosimo Leone;
La FILLEA – CGIL, rappresentata dai Sigg. Spartaco Battista, Mario Mione e Angelo Ancona
 
È stato stipulato il seguente accordo, da valere per tutto il territorio della Provincia di Brindisi e per tutte le imprese dell’edilizia ed affini.

 
ART. 4
ANZIANITA’ PROFESSIONALE

 
 
Con riferimento all’art. 30 del CCNL 05.07.1995, il contributo dovuto dai datori di lavoro a copertura degli oneri relativi all’Anzianità Professionale Edile, è fissato, con decorrenza 01.10.1998, nell’aliquota del 4,50%.
 
I valori sopra indicati sono computati sugli elementi della retribuzione di cui al punto 3 dell’art. 25 del CCNL in vigore per tutte le ore di lavoro ordinario effettivamente prestate, nonché sul Trattamento economico per le festività di cui all’art. 18.
 
Il suddetto contributo deve essere versato, a cura del datore di lavoro, alla Cassa Edile della Provincia di Brindisi, alla quale sono affidati tutti gli adempimenti previsti dal Regolamento Nazionale dell’anzianità professionale edile di cui all’allegato “C” del CCNL.
 

ART. 5
INDENNITA’ TERRITORIALE DI SETTORE

 
L’indennità territoriale di settore è confermata e congelata nei valori orari stabiliti dal Contratto Integrativo Provinciale del 07.10.1989, ai sensi dell’art. 12 del CCNL del 05.07.1995;

OPERAIO COMUNE  837,98
OPERAIO QUALIFICATO  957,78
OPERAIO SPECIALIZZATO  1053,31
OPERAIO IV LIVELLO  112,77

Si riportano di seguito le indennità da applicare al personale discontinuo:

CUSTODI, GUARDIANI, PORTINAI,
FATTORINI, USCIERI, SERVIENTI
 736,75
CUSTODI, GUARDIANI, PORTINAI
con alloggio
 670,38

ART. 6
PREMIO PRODUZIONE

 
Il premio di produzione è confermato e congelato nei valori mensili stabiliti all’art. 6 del Contratto Integrativo Provinciale del 07.10.1989, ai sensi dell’art. 47 del CCNL 05.07/1995.

Quadri ed impiegati di 1° Super  Liv.7  286.591
Impiegati di 1°  Liv.6  267,761
impiegati di 2°  Liv.5  221,407
Impiegati di quarto livello  Liv.4  192.508
Impiegati di 3°  Liv.3  174.561
Impiegati di 4°  Liv.2  158.175
Impiegati di 4° 1° impiego  Liv.1  137.026