Lavoro ed immigrazione

Sono sempre più numerosi i lavoratori che si spostano per motivi di lavoro costituendo un impetuoso fenomeno migratorio che ha assunto negli ultimi anni una dimensione quantitativa consistente e una rilevanza nel settore produttivo e sociale, tale da richiedere politiche e interventi coordinati degli organismi pubblici e delle parti sociali che favoriscano il processo di integrazione e la tutela dei diritti dei lavoratori migranti.

La UIL e la feneal  intervengono per agevolare l'inserimento lavorativo e sociale e la tutela del lavoratore migrante.

In particolare vengono fornite informazioni utili in materia di normativa nazionale ed internazionale di sicurezza sociale, il cui scopo è sostanzialmente quello di impedire che i lavoratori migranti possano perdere parte o tutti i diritti quando si spostano da uno Stato ad un altro.

Molte sono le informazioni di cui questi lavoratori hanno bisogno e riguardano la legislazione applicabile, i titoli di soggiorno, le procedure di assunzione, i diritti, gli obblighi, anche in materia fiscale, le prestazioni pensionistiche, a sostegno del reddito e socio-assistenziali spettanti.